Parchi nazionali svedesi

Parchi nazionali svedesi

Con 29 parchi che coprono una superficie complessiva di 7.316 km2, la Svezia è praticamente un grande parco nazionale. Sarek è il primo parco nazionale svedese e d’Europa e fu istituito nel 1909. Nonostante le ampie praterie verdi, le catene montuose dominano il paesaggio e coprono quasi il 90% della superficie complessiva dei parchi.

 
Rapadalen in Sarek, Swedish Lapland
Peter Cairns/imaebank.sweden.se
Invia foto come cartolinaLocalizza foto sulla mappa
Avventura al Circolo Polare Artico
Nel profondo nord, visita uno dei quattro parchi naturali della regione Laponia, uno dei numerosi siti svedesi Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, (nella Lapponia Svedese). Esplora le terre dei Sami, il popolo indigeno dedito all’allevamento delle renne, e metti alla prova il tuo istinto di sopravvivenza con trekking e scalate attraverso tundra, distese rocciose, cascate e torrenti di origine glaciale.

Sarek (oltre 100 ghiacciai) e Padjelanta (un lago e distese a perdita d’occhio) sono i due parchi nazionali più grandi. Muddus è rinomato per i canyon e Stora Sjöfallet per le foreste e le vette alpine.

La regione è l’habitat naturale di alci, linci e ghiottoni nonché della volpe artica, una specie a rischio di estinzione. Se si è fortunati, da dicembre a marzo, si può ammirare l’Aurora Boreale. Un avvertimento: non si tratta di una semplice gita fuori porta, ma di escursionismo e trekking estremi.
Parchi per tutte le stagioni
Il Parco Nazionale di Fulufjället nella Svezia centrale è adatto per tutte le stagioni. Fa parte del PAN, una rete di parchi fondata dal WWF Europa ed è una vera e propria oasi naturale. Qui puoi camminare nei canyon, attraversare altipiani e vedere l’albero più vecchio del mondo.

Raccogli i frutti di bosco, pesca nei laghi e prova a fare un bagno nelle loro acque cristalline. In inverno puoi sciare, lanciarti su una slitta trainata dai cani e passeggiare con le ciaspole. E prova a sfidare te stesso scalando la cascata più alta della Svezia (112 metri) ghiacciata. Incredibile, ma vero. Il Parco nazionale Tiveden, a metà strada tra Stoccolma e Göteborg, è un paradiso per gli amanti dell’acqua e non ci sono limiti alle avventure.
Foreste
Se preferisci lasciare a casa i ramponi e goderti una passeggiata in una foresta di latifoglie, dirigiti a sud. Insieme, i parchi nazionali di Söderåsen, Dalby Söderskog e Stenshuvud coprono circa 20 km2. Hai capito bene, natura incontaminata a perdita d’occhio.
Spiaggia e mare
Il Parco nazionale di Kosterhavet è il primo parco marino della Svezia ed è stato inaugurato nel settembre del 2009. È costituito dall’area marina e costiera intorno alle Isole Koster.

Per restare in tema nel golfo di Botnia si trova il Parco nazionale dell’arcipelago di Haparanda. Un paradiso di isole pianeggianti con lunghe spiagge di sabbia.

I parchi nazionali svedesi sono perfettamente conservati ed è importante che chiunque li visiti lo faccia nel rispetto della natura. Prima di partire, dai un’occhiata alla lista dei parchi e ai rispettivi siti web per scegliere l’attrezzatura e l’abbigliamento adatti, sia che tu decida per una passeggiata in campagna oppure per il trekking estremo al Circolo Polare Artico. Potresti portare con te un manuale su come costruire un igloo in caso di necessità. Non si può mai sapere.

 
Le aree naturali protette della Finlandia sono costituite da 35 parchi nazionali e da altre aree protette create al fine di tutelare gli ecosistemi e i biotopi finlandesi che abbiano rilevanza storica, geografica, ambientale e geologica o che siano insostituibili ambiente per la conservazione e la riproduzione della biodiversità di specie floristiche e faunistiche secondo quanto indicato dalla rete Natura 2000. Il territorio riconosciuto come area naturale protetta ammonta a 14.961 km² di proprietà demaniale a cui si aggiungono altri 1.220 km² di proprietà privata. Nella maggior parte dei casi l’escursionismo è tutelato dal diritto di pubblico accesso alle aree incontaminate, parte integrante della giurisprudenza finlandese[1].
Precisamente, le aree protette finlandesi vengono suddivise in:
Parchi nazionali (in finlandese: Kansallispuisto; in inglese: National parks) per un totale di 8.170 km²;
Riserve naturali integrali (in finlandese: Luonnonpuisto; in inglese: Strict nature reserves ) per un totale di 1.530 km²;
Riserve di fango (in finlandese: Soidensuojelualue; in inglese: Mire reserves) per un totale di 4.490 km²;
Aree forestali ricche di varietà floristiche (in finlandese: Lehtojensuojelualue; in inglese: Protected herb-rich forest area) per un totale di 13 km²;
Foreste vergini antiche (in finlandese: Vanhat metsät; in inglese: Protected old-growth forest areas) per un totale di 100 km²;
Zone grige di protezione ambientale (in finlandese: Hylkeidensuojelualue; in inglese: Grey seal protection areas) per un totale di 190 km²;
Altre aree protette demaniali per un totale di 468 km².

In Finlandia ci sono 35 parchi nazionali, gestiti dal Metsähallitus (Amministrazione statale finlandese per le foreste), ad eccezione del parco nazionale di Koli che è gestito dal Metsäntutkimuslaitos (Istituto finlandese per la ricerca forestale). I parchi nazionali occupano una superficie complessiva di 8.150 km².
Il lago Pielinen visto da una collina nel Parco nazionale di Koli.
Elenco dei parchi nazionali
I tipici passaggi di legno nel Parco nazionale di Patvinsuo
Parco nazionale dell’arcipelago marino (Finlandia)
Parco nazionale del Golfo di Finlandia orientale
Parco nazionale dell’arcipelago di Ekenäs
Parco nazionale di Helvetinjärvi
Parco nazionale di Hiidenportti
Parco nazionale di Isojärvi
Parco nazionale di Kauhaneva-Pohjankangas
Parco nazionale di Koli
Parco nazionale di Kolovesi
Parco nazionale di Kurjenrahka
Le rocce caratteristiche nel Parco nazionale di Kolovesi
Parco nazionale di Lauhanvuori
Parco nazionale di Leivonmäki
Parco nazionale di Lemmenjoki
Parco nazionale di Liesjärvi
Parco nazionale di Linnansaari
Un sentiero nel Parco nazionale di Pyhä-Luosto
Parco nazionale di Nuuksio
Parco nazionale di Oulanka
Parco nazionale di Pallas-Yllästunturi
Parco nazionale di Patvinsuo
Parco nazionale di Perämeri
Parco nazionale di Petkeljärvi
Parco nazionale di Puurijärvi-Isosuo
La foresta del Parco nazionale di Syöte
Parco nazionale di Pyhä-Häkki
Parco nazionale di Pyhä-Luosto
Parco nazionale di Päijänne
Parco nazionale di Repovesi
Parco nazionale di Riisitunturi
Parco nazionale di Rokua
Parco nazionale di Salamajärvi
Parco nazionale di Seitseminen
Parco nazionale di Syöte
Parco nazionale di Tiilikkajärvi
Parco nazionale di Torronsuo
Parco nazionale Urho Kekkonen
Parco nazionale di Valkmusa
Elenco delle altre aree protette

Un elenco parziale delle altre aree protette[2]:
Riserva naturale di Aulanko
Auttiköngäs, (altra area protetta)
Riserva naturale di Hepoköngäs
Hirvisuo, (Soidensuojelualue)
Riserva naturale di Iso-Palonen – Maariansärkät
Juortanansalo-Lapinsuo (Soidensuojelualue)
Riserva naturale integrale Karkali
Kermajärvi, (altra area protetta)
Riserva naturale integrale Kevo
Riserva naturale Kolvananuuro
Riserva naturale Komio
Riserva naturale Korouoma
Riserva naturale Kvarken Archipelago
Riserva naturale Laajalahti
Riserva naturale Langinkoski
Riserva naturale Lentua
Luiro, (Soidensuojelualue)
Riserva naturale integrale Malla
Martimoaapa, (altra area protetta)
Melkuttimet, (altra area protetta)
Foreste vergini di Näränkä
Lago di Pihlajavesi (Shore Conservation Programme Area)
Riserva naturale Punkaharju
Zona umida Siikalahti
Simojärvi e Soppana, (altre aree protette)
Riserva naturale Sipoonkorpi
Teerisuo-Lososuo, (Soidensuojelualue)
Riserva naturale Telkkämäki
Teuravuoma – Kivijärvenvuoma (protected mire area)
Riserva naturale Valtavaara
Oltre a queste, si aggiungono le altre aree naturali protette di[3]:
Regione di Hetta
Hämeenkangas
Regione di Koitajoki
Regione di Pääjärvi
Regione di Reposuo
Zona di ripopolamento di Ruostejärvi
Parco folcloristico di Saari
Regione di Saariselkä
Regione di Sallatunturi
Regione di Sevettijärvi-Näätämö
Suvasvesi
Regione di Utsjoki
Kemiö 524 Mar Baltico Finlandia meridionale
Hailuoto 195 Golfo di Botnia
Hurissalo 174 Bacino del Saimaa
Idrografia